Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Cooperazione Politica Tagikistan

 

Cooperazione Politica Tagikistan

 

COOPERAZIONE POLITICA CON IL TAGIKISTAN


Rapporti bilaterali con l’Italia

I rapporti bilaterali (curati dalla nostra Ambasciata in Uzbekistan) sono eccellenti. Gli scambi di visite, pur non particolarmente intensi, hanno conosciuto un’intensificazione dal 2007. Alla missione a Dušanbe (e negli altri Paesi centro-asiatici) del Sottosegretario Vernetti nel maggio 2007, ha fatto seguito a Roma la Conferenza internazionale “Asia centrale: il ruolo dell’Italia e la prospettiva europea” (settembre) alla quale – per parte tagika – ha partecipato il Vice Ministro degli Esteri Kasymov. Nel marzo 2009, il Sottosegretario Mantica si è recato in Tagikistan nel quadro della sua missione in Asia Centrale. Nell’ottobre 2010 il Vice Ministro dello Sviluppo Economico con delega al Commercio Estero Urso si recò in Tagikistan per una missione economica.


Relazioni istituzionali con l’Unione Europea

L’Accordo di Partenariato e Cooperazione (APC) con l’Unione Europea, che definisce il quadro di riferimento per lo sviluppo delle relazioni politiche, economico-commerciali, finanziarie, sociali, culturali e scientifiche, è stato firmato a Lussemburgo l’11 ottobre 2004, ed è entrato in vigore il 1 gennaio 2010.


123